E’ uno strumento costruito seguendo fedelmente le misure e la forma classica delle migliori chitarre dei Maestri Liutai della scuola di Cremona.


Sono stati aggiunti intarsi di diversi legni al dodicesimo tasto e due foglie intagliate nella tastiera sulla buca.


L’abbinamento dell’abete per la tavola e del mogano per il fondo, danno a questa chitarra un suono molto caldo, profondo e ricco di armonici.


E’ uno strumento particolarmente leggero, maneggevole ed amplificato esprime dal vivo le sue caratteristiche sonore.


La finitura a gommalacca esalta l’aspetto esteriore dei legni della cassa e libera la tavola di vibrare naturalmente per ottenere una timbrica unica.

Dati tecnici:

Diapason:   650, 660, 664 mm Manico: Mogano, Cipresso, Ciliegio, Acero, Pero
Capotasto:  50, 52 mm Tastiera: Ebano, Palissandro, Bosso
Cassa: 100 mm  Ponte: Mogano, Palissandro, Ebano, Pero, Olivo, Carpino, Ciliegio, Bosso
Tavola: Abete, cedro Inserti:  Madreperla, abhati
Fasce e fondo: Mogano,  Palissandro, Acero, Cipresso, Ciliegio, Noce Amplificazione:  A richiesta